News ed eventi

"CALLI" e MESTIERI

Oggi vi racconto qualcosa di curioso sulle Calli veneziane. Innanzitutto vi chiarisco cos'è la Calle a Venezia... E' la nostra strada, deriva dal latino "callis" e significa sentiero o viottolo. Come tutte le strade anche le Calli hanno un nome.

I nomi delle Calli sono tutti dipinti a mano sui "nizioleti"(1). Ce ne sono circa 3000 in città, le più strette vengono chiamate Calleselle o Callette mentre le più grandi e le principali sono Calle larga o Salizada...

I nomi delle Calli spesso portano il nome del mestiere che si praticava in quella zona ed è tassativamente scritto in lingua Veneziana. Vi riporto di seguito qualche esempio.

CALLE DEL SCALETER: lo scaleter in antichità era il pasticcere
CALLE DEL TESTOR: il tessitore di panni in seta
CALLE DEI NOMBOLI: nella zona erano presenti macellerie
CALLE DEL BIAVAROL: ancora spesso nominato in veneziano stretto, il Biavarol era il negozio di alimentari
CALLE DEL SCOAZZER: lo spazzino
CALLE DEL REMER: artigiano che costruiva remi
CALLE DELLE MOSCHE: un nome curioso, la mosca era il finto neo che le donne utilizzavano per apparire più belle.

Alcune Calli portano il nome della nobile famiglia che viveva in quella zona come Calle Priuli dei Cavalletti, Calle Dolfin o di un evento importante che doveva essere ricordato come la Calle degli Assassini. Dal nome si evince che nella zona si consumarono diversi delitti perchè nella Calle era facile nascondersi in quanto buia e ideale per gli agguati.

La Calle dello Storione prende il nome da un osteria ricordata per l'insegna dello Storione che sorgeva sopra la Riva del Vin... oggi l'osteria è l'hotel da dove vi sto scrivendo.
Nelle vicinanze della Calle dello Storione c'è la Calle dei Cinque... Chi erano i 5? Erano una carica della magistratura formata da 5 nobili anziani, una sorta di addetti alla pace. Si occupavano delle controversie popolari che non avevano comportato pene corporali. Potevano allontanare dalla città i colpevoli e applicare pene pecuniarie. Nella Calle dei 5 appunto sorgeva la loro sede. L'organo venne istituito nel XIII secolo e fino alla fine del 1200 la carica veniva data agli ecclesiastici.


(1) NIZIOLETO: Termine Veneziano per indicare "lenzuolino". E' una pittura parietale bianca dove sono dipinti a mano i nomi delle Calli, dei Canali o le indicazioni verso i punti d'interesse più importanti

I contenuti presenti sul blog "50ShadesOfVenice" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.
E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2010 - 2021 #50shadesofvenice by Antica Locanda Sturion Residenza d'Epoca. All rights reserved
Locanda Sturion
star Offerte today Prenota mail_outline Contattsaci place Dove Siamo